Magut Race: la corsa dei muratori a Selvino

Grazie all’Associazione Selvino Sport il Monte Purito diventa teatro per la promozione di eventi legati alla valorizzazione del territorio che hanno a che fare non solo con il divertimento di famiglie e bambini ma anche con gare spettacolari e spassose per gli adulti. È il caso della Magut Race, la corsa tra muratori che, nell’edizione 2022, si è svolta a Selvino.

Magut Race: come funziona

La Magut Race è una corsa tra muratori organizzata dal team Fly-Up Sport con la collaborazione dell’Associazione Selvino Sport e il patrocinio del Comune di Selvino. 

La competizione, giunta quest’anno alla settima edizione, si è svolta lo scorso 30 luglio e ha visto una grande affluenza di pubblico e di atleti. Sono stati infatti ben 219 i partecipanti, sia uomini che donne, che hanno avuto il coraggio di mettere alla prova la loro resistenza e forza fisica.

La sfida che devono affrontare gli atleti ogni anno è quella di correre, sollevando un sacco di cemento in spalla del peso di 25 chili. Si tratta del “32,5”,  il  cemento più usato in Italia gentilmente offerto da Italcementi.

Quest’anno gli aspiranti “magut”, termine che vuole essere un omaggio ai muratori di una volta e a quelli di oggi, si sono sfidati in una location caratteristica e alquanto tosta, le pendici del Monte Purito.

La gara ha avuto infatti luogo sulla pista da sci intitolata a Paola Magoni sciatrice di origini Bergamasche che si è distinta per aver conquistato l’oro nelle Olimpiadi di Sarajevo del 1984.

I partecipanti hanno percorso una distanza di circa 230 metri in salita con un dislivello positivo di circa 70 mt che generalmente è riservato alle discese con gli sci.

La location ha permesso non solo ai partecipanti di tagliare il traguardo sollevando un sacco di cemento, ma anche ai partner della manifestazione e alle aziende locali di allestire degli spazi espositivi per raccontare la loro storia e far conoscere i loro prodotti.

Classifica Magut Race

Il regolamento della gara prevede partenze differenziate, con una distanza temporale di venti secondi che segue l’ordine di iscrizione degli atleti. L’edizione di quest’anno ha visto trionfare Alessandro Zanga, di Selvino, che ha tagliato il traguardo in 2’ 53” seguito dal campione  di Ocr Eugenio Bianchi del Team Scott (2’ 54”). Terzo classificato Simone Bertocchi, vincitore della scorsa edizione, che ha tagliato il traguardo in 3’ 04”. 

Tra le 17 donne che hanno partecipato alla competizione ha vinto la bresciana Chiara Croce che ha percorso il tracciato in 4’ 47’’. In seconda posizione Silvia Boroni (4’ 52”) e ad appena un secondo di differenza Silvia Fazzin (4’ 53”),  che si è classificata terza.

Consulta la classifica completa.

Magut Race foto: Scopri la Gallery

La Magut Race è nata per caso da un’iniziativa di un gruppo di appassionati di corsa in montagna, ecco perché nell’edizione di quest’anno Selvino si è rivelata la location perfetta.

Nel corso del tempo la manifestazione si è trasformata in un classico estivo che è cresciuta in termini di pubblico e di partecipanti. Non vi partecipano infatti solo muratori professionisti ma anche appassionati o dilettanti che sono incuriositi dalla sfida che si propone.

L’obiettivo sottinteso è di rendere omaggio allo spirito di abnegazione, sacrificio, alla tenacia dei “magut” che fino a pochi anni fa facevano questo mestiere potendo contare solo sulle loro forze.

L’edizione di quest’anno ha visto competere 219 atleti tra cui 17 donne e tra i partecipanti anche gruppi composti da intere famiglie. A sostenere l’impresa di questi coraggiosi più di 500 persone lungo tutto il percorso.

La premiazione dei vincitori è avvenuta alle 21:30 con il divertimento che è proseguito anche al termine della gara.

L’Associazione Selvino Sport è lieta di sostenere iniziative che vadano a beneficio della comunità di Selvino e che mirino alla valorizzazione degli elementi caratteristici del suo territorio: la montagna, le corse all’aria aperta, il buon cibo e la buona compagnia.

Vieni a trovarci e scopri tutte le attività messe a disposizione nel Parco Avventure di Selvino.

L’auspicio nel futuro è che la corsa possa raggiungere una notorietà tale da coinvolgere partecipanti, sia uomini che donne, anche al di fuori dell’Italia, con la speranza che la bellezza immutata dei paesaggi che si possono ammirare a Selvino, conquisti il cuore di un numero sempre maggiore di turisti e appassionati di montagna.

Scopri la gallery con le foto più significative della Magut Race.

Comments are closed.

Parco Avventura Selvino a Bergamo
4.6
Based on 821 reviews
powered by Google
Steven Hu
Steven Hu
13:19 18 Jul 22
Very awesome and beautiful park, me and my siblings had alot of fun at this park while going through the courses and... struggling to get past most of them lol. Definitely recommend going here with ur family or friends if you want to have alot of fun.leggi di più
Davide Fanelli
Davide Fanelli
18:21 04 Jul 22
belloooo...
Dagan E
Dagan E
07:38 27 May 22
It was our first time, with kids off 4 and 8 years.Was really nice.Kids learned to do the course on their own,... completely independent, and they enjoyed it a lotleggi di più
Pietro theSmusi (Pietrosmusiofficial)
Pietro theSmusi (Pietrosmusiofficial)
21:58 05 Aug 20
It's worth it
Dario Andreoli
Dario Andreoli
13:24 24 Dec 19
A very beautiful place, quite close to Milan. It's a good place both for kids and adults, we had very fun time there!
zahid saleem
zahid saleem
16:40 07 Jul 19
Awesome
Ben Brike
Ben Brike
15:59 05 Aug 18
Very nice climbing park, difficulty low to medium. Fun for kids and parents 😊. Tip: drive with your car as far as you... can and then take a 15min nice climb through the forest to the adventure area.leggi di più
Pietro Iacubino
Pietro Iacubino
10:22 21 Aug 17
Happy place for kids and adults sure
Altre recensioni